Valeria Amerano

Nuda proprietà (2015)

Leggi gli Appunti di viaggio

Il caso, unico e risplendente su ogni calcolo ragionato, fa incontrare Nora e Ruggero in una casa di cura, all’età che di solito appartiene ai bilanci e ai rimpianti. Ma i luoghi abitati dalla malattia e dalla morte sono i più adatti a coltivare nei sani la fregola della vita. Contro ogni buon senso, sull’onda di una carnalità stupendamente condivisa e di un umorismo malizioso che li assimila, la storia prende il volo. Dal loro dialogo fitto e vivace affiora la storia di una generazione. Lei è divorziata, emancipata e sola, legata alle sue abitudini come ai suoi libri; lui, sposato, figlio della grande migrazione dal Sud nelle desolate periferie torinesi, conserva l’impronta seducente dei monelli irriducibili, abituati dall’adolescenza a camminare in equilibrio sul filo della legalità. Quando Ruggero dovrà rispondere alla giustizia della sua leggerezza, Nora accoglierà questa nuova prova. L’amore non ha molte scelte, se non di allargarsi e comprendere, affinché nel suo spazio si ricomponga il caos.

 

Ti interessa acquistare questo titolo? Vai allo store!

Amazon

Feltrinelli

IBS

Mondadori Store


Impremix Edizioni


Verifica la disponibilità in biblioteca (SBN – Servizio Bibliotecario Nazionale)

Visualizza la mappa delle biblioteche (Anagrafe Biblioteche Italiane)