Luoghi di libri

Giuse Lazzari – Qualcosa di luminoso, Nicole Biamont [#audioteca]

Là, dove gli abbracci e le visite sono ancora vietati, dove l’isolamento genera solitudine e sconforto, il suono di una voce può essere determinante per alleviare il peso di una giornata altrimenti infinita. Una voce che arriva nitida e non filtrata da mascherine e visiere.

Quella voce, per noi e per voi, si nutre ovviamente di immagini tratte da libri e racconti. E’ la voce delle ragazze de Lo Scatolino di Ars e Corde, degli stessi autori e anche nostra, tutti meravigliosi interpreti di racconti. Come meravigliosi sono gli autori che, quei racconti, ce li regalano. E noi li regaliamo a voi, ovunque siate, affinchè possiate scacciare la noia e la solitudine in nostra compagnia.

Questo il nostro abbraccio virtuale per voi tutti.
Buon ascolto!

I racconti possono essere ascoltati direttamente su questa pagina oppure cliccando su è possibile scaricarli e ascoltarli più tardi.

21/04/2021

Nicole Biamont da Qualcosa di luminoso di Giuse Lazzari letto da Nazzarena Braidotti

Vai all’audioteca completa

Posted in #vicinimadistanti, audiotecaLeave a Comment on Giuse Lazzari – Qualcosa di luminoso, Nicole Biamont [#audioteca]

Stefano Frino – Il monte Avzè [#audioteca]

Là, dove gli abbracci e le visite sono ancora vietati, dove l’isolamento genera solitudine e sconforto, il suono di una voce può essere determinante per alleviare il peso di una giornata altrimenti infinita. Una voce che arriva nitida e non filtrata da mascherine e visiere.

Quella voce, per noi e per voi, si nutre ovviamente di immagini tratte da libri e racconti. E’ la voce delle ragazze de Lo Scatolino di Ars e Corde, degli stessi autori e anche nostra, tutti meravigliosi interpreti di racconti. Come meravigliosi sono gli autori che, quei racconti, ce li regalano. E noi li regaliamo a voi, ovunque siate, affinchè possiate scacciare la noia e la solitudine in nostra compagnia.

Questo il nostro abbraccio virtuale per voi tutti.
Buon ascolto!

I racconti possono essere ascoltati direttamente su questa pagina oppure cliccando su è possibile scaricarli e ascoltarli più tardi.

31/03/2021

Il monte Avzè da Il Gallo nella borsa di Stefano Frino letto da Mimma Caserta

Vai all’audioteca completa

Posted in #vicinimadistanti, audioteca, lettureLeave a Comment on Stefano Frino – Il monte Avzè [#audioteca]

Sara Magnoli – Uno squarcio all’orizzonte [#audioteca]

Là, dove gli abbracci e le visite sono ancora vietati, dove l’isolamento genera solitudine e sconforto, il suono di una voce può essere determinante per alleviare il peso di una giornata altrimenti infinita. Una voce che arriva nitida e non filtrata da mascherine e visiere.

Quella voce, per noi e per voi, si nutre ovviamente di immagini tratte da libri e racconti. E’ la voce delle ragazze de Lo Scatolino di Ars e Corde, degli stessi autori e anche nostra, tutti meravigliosi interpreti di racconti. Come meravigliosi sono gli autori che, quei racconti, ce li regalano. E noi li regaliamo a voi, ovunque siate, affinchè possiate scacciare la noia e la solitudine in nostra compagnia.

Questo il nostro abbraccio virtuale per voi tutti.
Buon ascolto!

I racconti possono essere ascoltati direttamente su questa pagina oppure cliccando su è possibile scaricarli e ascoltarli più tardi.

24/03/2021

Uno squarcio all’orizzonte di Sara Magnoli letto da Sara Alessandra Sottile de Lo Scatolino di Ars e Corde

Vai all’audioteca completa

Posted in #vicinimadistanti, audioteca, lettureLeave a Comment on Sara Magnoli – Uno squarcio all’orizzonte [#audioteca]

Vincenzo De Lillo – Delirio, Il mattino ha l’oro in bocca (capitolo 1) [#audioteca]

Là, dove gli abbracci e le visite sono ancora vietati, dove l’isolamento genera solitudine e sconforto, il suono di una voce può essere determinante per alleviare il peso di una giornata altrimenti infinita. Una voce che arriva nitida e non filtrata da mascherine e visiere.

Quella voce, per noi e per voi, si nutre ovviamente di immagini tratte da libri e racconti. E’ la voce delle ragazze de Lo Scatolino di Ars e Corde, degli stessi autori e anche nostra, tutti meravigliosi interpreti di racconti. Come meravigliosi sono gli autori che, quei racconti, ce li regalano. E noi li regaliamo a voi, ovunque siate, affinchè possiate scacciare la noia e la solitudine in nostra compagnia.

Questo il nostro abbraccio virtuale per voi tutti.
Buon ascolto!

I racconti possono essere ascoltati direttamente su questa pagina oppure cliccando su è possibile scaricarli e ascoltarli più tardi.

10/03/2021

Il mattino ha l’oro in bocca (capitolo 1) da Delirio di Vincenzo De Lillo letto da Giancarlo Viani

Vai all’audioteca completa

Posted in #vicinimadistanti, audioteca, in evidenza, lettureLeave a Comment on Vincenzo De Lillo – Delirio, Il mattino ha l’oro in bocca (capitolo 1) [#audioteca]

Just the woman I read

L’edizione 2021 di “Just the womam I am”, l’evento, che da sette anni promuove la parità di genere, lo sport, la cultura del benessere, dell’inclusione, della prevenzione e sostiene la ricerca universitaria, organizzato dal “Centro Universitario Sportivo” torinese in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e il Politecnico di Torino, si terrà in versione virtuale, viste le limitazioni legate all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Non si potrà tenere il consueto raduno in centro a Torino per la camminata e la corsa non competitiva, ma in ogni paese ognuno potrà organizzarsi per una camminata individuale su un percorso a piacere.

Per l’evento, da un’idea dell’assessorato alla cultura del Comune di Rosta, in collaborazione con la Biblioteca Comunale A. Querro di Rosta, abbiamo ideato un percorso letterario intitolato “Just the woman I read”. Il percorso prende spunto dalla nostra mappa e da Rosta si sposta fino ad Avigliana e i suoi laghi, passando per Sant’Antonio di Ranverso e il Monte Cuneo. Un percorso virtuale fatto di immagini e parole, le immagini dei luoghi raccontati dalle parole che compongono i libri della nostra mappa.

Posted in #vicinimadistanti, lettureLeave a Comment on Just the woman I read