Gianni Rovida – Dove vanno a dormire le stelle

Vai alla scheda del libro

Dove vanno a dormire le stelle? Se volete saperlo dovete leggere questa storia, che vi porterà ad assaporare l’odore e il profumo delle campagne, la voglia di essere liberi, imparare cosa è l’amicizia vera, ma soprattutto vi insegnerà a respirare.

Sembrerà di essere seduti nella platea di un teatro ad ascoltare il racconto di un ricco e facoltoso “nonno” che lascia in eredità al suo autista (in auto con lui) la storia di una vita, chiedendogli di farne buon uso.

Da cosa si legge “farne buon uso” è scrivere la sua storia in quello che potrà diventare un libro, io ne ho percepito che questo racconto dovesse essere di insegnamento a chi lo ascoltava.

Una volta non c’erano scritti, ma le storie di vita erano racchiuse in racconti davanti al fuoco, aneddoti, spaccati di vita, racconti, i vecchi che raccontavano ai giovani che avrebbero dovuto portare avanti le testimonianze di una vita passata.

Si respira libertà: la campagna, i campi coltivati, i calli sulle mani, il dare cibo agli animali, il profumo del “putagè”, i bambini che corrono spensierati senza paure e senza aspettative, accogliendo le più piccole scoperte.

Leggendo questo libro sono tornata bambina: tante volte la nonna mi raccontava, tante volte passavamo ore a rievocare sui ricordi di bambina e già di giovane donna cresciuta nelle campagne e soprattutto nei ricordi il profumo del putagè dove lentamente stava cuocendo il ragù.

Sulla copertina una bellissima giostra, leggete e scoprire quale sarà il ruolo di questa meravigliosa giostra d’epoca oltre a scoprire dove dormono le stelle.

Simona

 

Ti interessa acquistare questo titolo? Vai allo store!

Amazon

Feltrinelli

IBS

Mondadori Store



Verifica la disponibilità in biblioteca (SBN – Servizio Bibliotecario Nazionale)

Visualizza la mappa delle biblioteche (Anagrafe Biblioteche Italiane)

Loading

Posted in recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *