AA.VV. – Tutto Sotto. Sotto il pelo dell’acqua

Vai alla scheda del libro

Cos’hanno in comune con l’acqua venti autori diversi? Tutti la bevono, chi liscia chi gassata. Tutti ci si lavano. Alcuni di loro la usano anche per innaffiare piante, fiori e giardini. Ma non sono questi utilizzi ad accomunarli, bensì la medesima antologia che dell’elemento liquido ne fa oggetto di mistero.

Venti racconti, tutti di genere noir, giallo, horror, fantasy o thriller, qualcuno ambientato in epoche passate, la maggior parte ai giorni nostri o a breve distanza da lì, qualche altro velato di magia e leggenda. Unico elemento, l’acqua: fiumi, laghi, torrenti, canali, pozze, pozzanghere. Dai laghi di Avigliana al lago della Spina di Pralormo, da Torino a Ivrea, dal lago d’Orta al lago Maggiore, dalla Val Lemina alle Valli di Lanzo, alla Valsangone.

“[…] l’acqua è dispensatrice di vita, di salvezza ma anche di pericolo, di disgrazia se non si fa abbastanza attenzione, chiedetelo a Odisseo che sulla superficie dell’acqua ha affrontato mille difficoltà, persino il canto delle sirene.”, così scrive nell’introduzione Carlo F. De Filippis, che della materia narrativa gialla e nera se ne intende.

Quindi, se vi piace il mistero e apprezzate leggere i racconti, cosa aspettate? Fatevi… Sotto!

Luisella

 

Ti interessa acquistare questo titolo? Vai allo store!

Amazon

Feltrinelli

IBS

Mondadori Store



Verifica la disponibilità in biblioteca (SBN – Servizio Bibliotecario Nazionale)

Visualizza la mappa delle biblioteche (Anagrafe Biblioteche Italiane)

Posted in recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.