Simona Leone – Il passato imperfetto

Vai alla scheda del libro

Il passato non sempre è perfetto, e nella vita di Lisa ancora di più. Un giallo diverso dal solito, un noir che si scopre pagina dopo pagina costruendo la storia: una storia difficile, cruenta e complicata oltre che sensibile.

Lisa, giornalista, spalleggia e aiuta il maresciallo Antoni a dipanare la storia e a trovare il colpevole della morte di Nico, un bambino residente nella comunità il Nido, oltre a raccogliere la richiesta di confidenza di Marta, accusata dell’omicidio del figlio tanti anni prima.

Tante strade parallele che si intersecano e che si accavallano con lo scorrere delle pagine; pagine che una volta iniziate non si riesce a smettere di leggere, fino alla fine.

Torino, il Canavese e Parigi fanno da contorno al racconto, ma temi come l’abuso dei bambini, la mafia russa, e organizzazioni segrete, portano il lettore ad avere sempre il fiato sospeso.

Simona Leone, scrive in modo scorrevole e con un lessico che sempre riesce e tenere alta la tensione, ma è bravissima a far risaltare i sentimenti, che siano di paura, di terrore, o d’amore.

Tanti sono i personaggi che ruotano intorno a Lisa e al Maresciallo, ma più di tutti escono i bambini e il loro mondo, la voglia di credere nell’infanzia e del fatto che un’anima innocente debba potersi fidare in modo incondizionato di qualcuno.

Finito il libro, il Dottor Durand e Lisa mi hanno rapito il cuore, rapirà anche il vostro?

Riuscirà Lisa a dipanare la matassa, a capire perchè il suo passato incombe sul presente, e a non rimanere coinvolta emotivamente nell’indagine? Potrete scoprirlo solo leggendo il libro.

Veloce, piccolo, emotivamente coinvolgente, non perdetelo!

 

Ti interessa acquistare questo titolo? Vai allo store!

Amazon

Feltrinelli

IBS

Mondadori Store


Verifica la disponibilità in biblioteca (SBN – Servizio Bibliotecario Nazionale)

Visualizza la mappa delle biblioteche (Anagrafe Biblioteche Italiane)