Nicolò Marino – Il guanto segreto di Re Mida

E’ disponibile in pre-ordine il nuovo thriller di Nicolò Marino! Potete prenotarlo direttamente qui

“La luna non aveva ancora lasciato il palcoscenico al sole. L’umidità notturna aveva creato specchi cristallini sulle pareti rocciose lungo la strada che portava alla tomba del Re. Il cielo era coperto da nuvole provenienti da est che trasmettevano sentimenti contrastanti, come quelli che albergavano nei cuori del popolo. Avevano perso da poco il loro punto di riferimento, ma non mancavano di omaggiarlo con doni.”

La tomba di re Mida, uno dei sovrani più enigmatici di tutti i tempi, viene violata, una reliquia enigmatica scompare. Le sue tracce si perdono nei secoli, fino a quando un gruppo di cavalieri templari la ritrova a Costantinopoli nel XIII secolo.

Ai giorni nostri il giornalista Lorenzo Venturi riceve l’invito alla conferenza di un illustre archeologo, Miguel Navarro, che muore in circostanze sospette durante l’evento. Venturi, con la giovane assistente dell’archeologo, Penelope Diaz, si mette sulle tracce dell’assassino, scoprendo ben presto che l’omicidio è collegato al leggendario guanto, capace con i suoi poteri di cambiare le sorti del mondo.

Guarda il booktrailer!

Biografia
Nicolò Giovanni Marino, nato a Tirano nel 1981, vive in provincia di Varese. È laureato in Lettere moderne e ha sempre amato i libri e la scrittura. Ha pubblicato i romanzi Liber Obscurium Secretum e La minaccia del Principe Nero, oltre ai primi due racconti della saga Tempus: Il vortice del tempo e La civiltà del sole. È anche autore del saggio storico Bisanzio e i Bizantini nelle fonti occidentali della seconda Crociata.

One Reply to “Nicolò Marino – Il guanto segreto di Re Mida”

  1. Si tratta di quel tipo di storie che mi piacciono molto, fanno immergere nelle trame della storia e aiutano a viaggiare con l’immaginazione. Amo conoscere anche i luoghi in cui si svolge la trama di un libro. Ho potuto visitare non molto tempo fa il complesso situato in Piazza Santo Stefano, è un luogo speciale. Leggerò sicuramente questo romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *